Fondotinta e cosmetici sono il rimedio più basico per mascherare le macchie della Vitiligine, ma spesso non bastano.
Sebbene sia una patologia comune, che non provoca alcun tipo di problema patologico, la Vitiligine può essere ragione di cruccio dal punto di vista estetico quando colpisce aree visibili come il viso oppure d’estate, quando la discromia aumenta rendendo le macchie visibili. Si vorrebbe allora una cura definitiva alla Vitiligine. 

Come curare la Vitiligine

La fototerapia UVB

Stimola i melanociti inattivi sino alla comparsa dei gettoni di ripigmentazione e alla riduzione delle chiazze.

La fototerapia UVB è la terapia più all’avanguardia per il trattamento della Vitiligine. Consiste nel somministrare sulla cute un dosaggio appropriato di raggi UVB 311 nm che stimolano i melanociti inattivi finché le aree colpite da Vitiligine tornano al normale incarnato.

La percentuale di ripigmentazione della cute è elevata (a volte anche totale).

Si può fare fototerapia comodamente a casa propria, noleggiando l’attrezzatura professionale a costi estremamente contenuti.

Richiedici una consulenza
Progressiva scomparsa della Vitiligine dal viso dopo il trattamento con fototerapia UVB

Come curare la Vitiligine?

La fototerapia UVB

Stimola i melanociti inattivi sino alla comparsa dei gettoni di ripigmentazione e alla riduzione delle chiazze.

Progressiva scomparsa della Vitiligine dal viso dopo il trattamento con fototerapia UVB

La fototerapia UVB è la terapia più all’avanguardia per il trattamento della Vitiligine. Consiste nel somministrare sulla cute un dosaggio appropriato di raggi UVB 311 nm che stimolano i melanociti inattivi finché le aree colpite da Vitiligine tornano al normale incarnato.

La percentuale di ripigmentazione della cute è elevata (a volte anche totale).

Si può fare fototerapia comodamente a casa propria, noleggiando l’attrezzatura professionale a costi estremamente contenuti.

Richiedici una consulenza

Vitiligine: rimedi naturali

La Vitiligine ha un impatto psicologico rilevante e questo spesso induce a provare terapie senza alcun fondamento scientifico. Frullati, oli, cataplasmi e altri rimedi della nonna sono inefficaci per la Vitiligine e rischiano persino di far male alla salute. Dunque il nostro consiglio è di evitare cure “fai da te” e di affidarsi invece ad un dermatologo che saprà consigliare cure davvero efficaci.

Terapie e cure per la Vitiligine

Trapianto di melanociti

Tra le altre terapie esiste anche la possibilità di trapianti di cute nelle zone colpite da Vitiligine, ma i risultati non sono definitivi, poiché a distanza di tempo è possibile che si presentino nuove macchie in zone nuove o addirittura nelle zone già trattate, a causa della predisposizione del soggetto nel manifestare questa dermopatia.

PUVA-terapia

Sono state create e testate molte possibili cure nel corso degli ultimi cinquant’anni. Di particolare efficacia sembrava la PUVA-terapia (irradiamento della pelle con raggi UVA) finché non sono stati scoperti pesanti effetti collaterali. Questa terapia è oggi stata soppiantata dalla più affidabile fototerapia UVB.

Vorresti affrontare il problema della Vitiligine una volta per tutte? Contattaci per una consulenza gratuita.

Siamo specializzati nel trattamento della Vitiligine con la fototerapia UVB e noleggiamo attrezzature professionali per la fototerapia domiciliare.








Autorizzo il trattamento dei dati personali come indicato nella Privacy Policy

Preferisci un contatto telefonico?

Chiamaci dal lunedì al venerdì (h.9:00-18:00) ai numeri: 0171 487 008 oppure 348 265 2560.