Il viso colpito da Vitiligine
può ritornare al normale incarnato con la fototerapia.

Contattaci per una consulenza gratuita

Vitiligine sul viso: occhi, labbra, barba, palpebre

La Vitiligine è una malattia cutanea che colpisce il viso con caratteristiche macchie a pigmentazione molto più chiara rispetto al normale incarnato.

Si tratta di una malattia a scatenamento autoimmune: può rimanere allo stato latente per anni e poi comparire all’improvviso in presenza di una causa scatenante, di solito un periodo di stress o forte pressione emotiva. Le cause che determinano l’insorgere della Vitiligine sul viso sono ancora sconosciute, ma alcune ricerche hanno confermato una forte componente ereditaria.

Quando colpisce il viso, le tipiche macchie della Vitiligine si concentrano intorno agli occhi, sulle palpebre e intorno alle labbra. Negli uomini la Vitiligine può colpire anche la barba.

La Vitiligine non è dolorosa né infettiva, ma ha un impatto estetico e psicologico che può influenzare negativamente la vita sociale e la percezione di sé, soprattutto quando colpisce aree del corpo ben visibili come il volto.

Come curare la Vitiligine

Vitiligine viso: cure

La Vitiligine è conosciuta da millenni. Oltre l’1% della popolazione italiana ne soffre e la sua diffusione nel mondo è in costante aumento. Eppure solo in questi ultimi anni la Vitiligine ha trovato un approccio terapeutico sicuro ed efficace: la fototerapia.

Progressiva scomparsa della Vitiligine dal viso dopo il trattamento con fototerapia UVB
Vitiligine sul viso prima e dopo la fototerapia.

Fototerapia per Vitiligine viso

La fototerapia per il trattamento della Vitiligine in viso consiste nell’esporre il volto a una sorgente di luce che emette raggi ultravioletti UVB a banda stretta. I raggi UVB stimolano i melanociti inattivi finché le aree colpite da Vitiligine tornano al normale incarnato.

Mascherare con il make-up le chiazze di Vitiligine è una soluzione solo temporanea e anche i trapianti di cute non offrono una soluzione definitiva perché è possibile che a distanza di tempo si presentino nuove macchie in zone nuove o addirittura nelle zone già trattate, a causa della predisposizione del soggetto e della natura genetica della dermopatia. La fototerapia UVB è oggi la terapia più all’avanguardia per il trattamento della Vitiligine in viso e offre risultati incoraggianti, con una riduzione delle chiazze duratura e a volte anche totale.

Trattare la Vitiligine al viso con la fototerapia non comporta rischi né effetti collaterali. I raggi UVB a banda stretta usati nella fototerapia si fermano allo strato delle cellule basali ed è sufficiente l’accortezza d’indossare occhialini di protezione o semplicemente chiudere gli occhi durante l’esposizione.

Le sessioni di fototerapia per la cura della Vitiligine in viso richiedono pochi minuti e si protraggono per alcuni mesi durante i quali il dosaggio aumenterà gradualmente secondo indicazione del dermatologo sino alla riduzione delle chiazze e alla comparsa dei gettoni di ripigmentazione. Per fare fototerapia non occorre necessariamente andare in centri specializzati, spesso comunque troppo lontani: si può fare fototerapia comodamente e in sicurezza a casa propria noleggiando l’attrezzatura professionale a costi estremamente contenuti.

Scopri i vantaggi della fototerapia domiciliare e le nostre lampade per fototerapia interamente prodotte in Italia.

Soffri di Vitiligine in viso? Contattaci per una consulenza gratuita.

Siamo specializzati nel trattamento della Vitiligine con la fototerapia e noleggiamo attrezzature professionali per la fototerapia domiciliare prodotte in Italia.








Autorizzo il trattamento dei dati personali come indicato nella Privacy Policy

Preferisci un contatto telefonico?

Chiamaci dal lunedì al venerdì (h.9:00-18:00) ai numeri: 0171 487 008 oppure 348 265 2560.